Passa ai contenuti principali

Omaggio a William S. Burroughs: "Advice for Young People"



Omaggio ad uno dei padri spirituali di "Subliminal". Riteniamo infatti che Caragiale non avrebbe mai intrapreso questo tipo di scrittura senza l'esempio letterario di William S. Burroughs (5 febbraio 1914 – 2 agosto 1997), in particolare de "Il Pasto Nudo".
Di seguito il suo famoso "Advice for Young People", ovvero come uno dei cattivi maestri della letteratura mondiale possa dare dei consigli ai giovani.




"I am sometimes asked if I have any words of advice for young people.
Well, here are a few simple admonitions for young and old, man and beast.

Never interfere in a boy and girl fight.

Beware of whores who say they don't want money. The hell they don't.
What they mean is that they want more money; much more, these are the most expensive whores what can be got.

If you're doing business with a religious son of a bitch, get it in writing; his word isn't worth shit, not with the good Lord telling him how to fuck you on the deal.

If, after having been exposed to someone's presence, you feel as if you've lost a quart of plasma, avoid that presence. You need it like you need pernicious anemia.

We don't like to hear the word "vampire" around here; we're trying to improve our public image. Building a kindly, avuncular, benevolent image; "interdependence" is the keyword -- "enlightened interdependence".

Life in all its rich variety, take a little, leave a little. However, by the inexorable logistics of the vampiric process they always take more than they leave -- and why, indeed, should they take any?

Avoid fuck-ups. Fools, I call them. You all know the type -- no matter how good it sounds, everything they have anything to do with turns into a disaster. Trouble for themselves and everyone connected with them.
A fool is bad news, and it rubs off -- don't let it rub off on you.

Do not proffer sympathy to the mentally ill; it is a bottomless pit. Tell them firmly, "I am not paid to listen to this drivel -- you are a terminal fool!" Otherwise, they make you as crazy as they are.

Above all, avoid confirmed criminals. They are a special malignant strain of fool."

Commenti

Post popolari in questo blog

"Subliminal". Compaiono due foto sulla rete: più dubbi che risposte...

Nella giornata di oggi, sono comparse sulla rete due foto che rimandano al romanzo di Damien Caragiale, Subliminal. Questo però ha generato più quesiti di quanti non potesse invece dissiparne.

Le foto in questione, che pubblichiamo, sono apparse totalmente fuori contesto e non commentate dalla fonte, che tra l'altro al momento non è neanche palesemente dichiarata; per quanto sia facile immaginare che l'artefice di tutto debba essere lo stesso Damien Caragiale, la cui identità però è completamente sconosciuta ed a nessuno è chiaro chi si nasconda dietro questo nome. Da un indirizzo di posta elettronica criptato, le foto hanno raggiunto le redazioni di alcuni giornali online (non ultimo Naked Lunch, che aveva già pubblicato un'intervista a Caragiale che abbiamo riportato qui).


Per entrare nel merito di ciò che vediamo nelle foto, nella prima viene ritratto il particolare di una macchina da scrivere, nel cui carrello è inserito un frontespizio. Nella seconda si rivela qualche…

[intervista] Damien Caragiale risponde alle nostre domande su "Subliminal"

dalla rivista on-line "Naked Lunch"
Abbiamo fatto qualche domanda a Damien Caragiale, l'autore di "Subliminal".
Ecco quello che ci ha detto:

Naked Lunch: leggendo i brani in anteprima, ci siamo già fatti un'idea dell'ambientazione. Può dirci con maggiori dettagli quali sono gli scenari in cui si svolge la vicenda? DamienCaragiale: si tratta prevalentemente di scenari metropolitani in una megalopoli industriale, un'accozzaglia di cemento ed asfalto abitata da personaggi che sono figli di un mondo che li ha trattati male fin da piccoli, ed i risultati sono abbastanza evidenti.



N.L.: in alcuni brani sembra esserci una vicinanza con le ambientazioni tipiche del cyberpunk, si ritrova con questo giudizio? D.C.: Solo in parte, perché nel microcosmo di Subliminal la tecnologia sembra aver fatto un balzo all'indietro rispetto a quella tipica del cyberpunk (pur essendo presente nel romanzo un tipo di tecnologia "sporca" che troviamo in quello ed in al…

[anteprima] Epigrafe di "Subliminal"

«Il futuro geopolitico sarà una dittatura subliminale di cui non ci accorgeremo nemmeno.»
Damien Caragiale (da "I Risvegliati e i Dormienti", discorso in Piazza 911 del 16 agosto 22 d.I.*)


«Siamo osteggiati in tutto il mondo da una cospirazione monolitica e spietata che si avvale principalmente di mezzi occulti per espandere la propria sfera di influenza [...]. È un sistema che ha investito molte risorse umane e molti materiali nella costituzione di una macchina efficientissima e perfettamente oliata che combina operazioni militari, diplomatiche, d'intelligence, economiche, scientifiche e politiche.»
John Fitzgerald Kennedy (discorso alla stampa del 27 aprile 1961, Hotel Waldorf-Astoria di New York)


«La libertà può essere trasformata in un possente strumento di dominio. […]
La libera elezione dei padroni non abolisce né i padroni né gli schiavi.
»
Herbert Marcuse ("L'uomo a una dimensione")


 «Il quinto angelo suonò la sua tromba: 
vidi un astro caduto dal cie…